Eisturm Rabenstein

Eisturm Rabenstein
Eisturm Rabenstein World Cup
Pseirer Bauernmeisterschaft

From the blog

Arriva il bis: i Mondiali Giovanili

Bolzano/Corvara 4 febbraio 2016 – Sulla torre di ghiaccio di Corvara non passa un fine settimana senza un grande evento. Dopo la Coppa del Mondo disputatasi sull’impianto artificiale sabato e domenica scorsi, questo weekend saranno assegnati i titoli iridati nelle specialità difficoltà (lead) e velocità (speed) per le classi di età U22, U19 e U16.

Appena partiti i migliori arrampicatori su ghiaccio del mondo, lunedì sulla torre di ghiaccio di Corvara sono iniziati i preparativi per i Campionati Mondiali giovanili, per offrire anche agli atleti più giovani le condizioni migliori per la loro caccia al titolo iridato. Ai Mondiali altoatesini si sono iscritti 70 atleti da 13 nazioni.

Tra gli arrampicatori che ambiscono al titolo di campione del mondo ci sono anche tre giovani atleti altoatesini. Il più giovane, Christof Pfitscher, ha appena 15 anni e come David Oberprantacher (classe 1999) viene dalla val Passiria. Il terzo è Severin Marsoner di Merano.

Le medaglie saranno assegnate domenica

“Non lasceremo niente di intentato per far sentire a loro agio anche questi giovani atleti. Le sfide per il titolo iridato saranno decisamente emozionanti”, afferma il direttore del CO Reinhard Graf, che organizza l’evento assieme all’associazione Eisturm Rabenstein.

Il programma di sabato prevede le qualificazioni per le prove di difficoltà a partire dalle 9:00. Dalle 17:00, invece, gli atleti si sfideranno per entrare nelle finali di velocità. I titoli iridati saranno assegnati domenica: alle 9:30 parte la finale lead, alle 13:00 la finale speed. Le premiazioni si svolgeranno alle 14:30.